Cookie Consent by Free Privacy Policy website

Giuseppe Cappotto ha iniziato la sua carriera musicale come pianista: dopo il Diploma nel 1986, ha vinto il Premio “Renzo Ridolfo 1988” e il Primo Premio Assoluto al Concorso Internazionale “BOTTEGA ‘91” del Teatro Comunale di Treviso; ha così lavorato come Maestro Sostituto nell’opera lirica presso numerosi teatri di tradizione ed è giunto al Primo posto anche nella sezione ‘Musica d’insieme’ del Concorso Internazionale “Rovere d’Oro” nel 1993 e del “Luigi Nono” di Venaria Reale (To) nel settembre del ‘97. Alla intensa attività concertistica, ha presto affiancato un’importante attività di insegnamento in numerose scuole secondarie e musicali della provincia di Cuneo, e quindi si è diplomato in Didattica della Musica con il massimo dei voti e la lode nel 1994. Appassionato da sempre di Canto Corale, è giunto nel ‘95 anche al Diploma in Musica Corale e Direzione di Coro, sempre con il massimo dei voti, ed ha iniziato a perfezionarsi in questo campo seguendo corsi e seminari con maestri del calibro di Sebastian Korn, Voicu Popescu, Kurt Suttner, Mikhail Golikov, Peter Erdei, Gary Graden e Giovanni Acciai. Molto attivo anche come compositore ed arrangiatore di musiche per coro, si è recentemente laureato con indirizzo specialistico in Composizione; dopo aver pubblicato presso l’editore Armenio la sua “Piccola Messa per Voci Bianche”, le sue composizioni ed elaborazioni corali sono state premiate in numerosi Concorsi nazionali ed Internazionali (ARS - Cori Sicilia, “Voci per la Poesia” di Tortona, ACP Piemonte, “Seghizzi” di Gorizia, “Bettinelli” di Roma, “Comporre per Voci Bianche” a Nuoro, “Un canto per il Coro di Micene”, “Di Cori un altro Po – 2017”) e pubblicate su “La cartellina” e su alcune pubblicazioni della Fe.N.I.A.R.Co. Oggi è insegnante di Pianoforte presso il Liceo Musicale di Cuneo e dirige il Coro della Società Corale Città di Cuneo.  

Clicca qui per visualizzare alcune composizioni del M° Cappotto

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.